Abstract

Forma d’arcata, rifinitura e dettagli: la stabilità per il paziente o per l’Ortodontista?

Nell’ultimo decennio, si sta assistendo ad una forte promozione, favorita peraltro da internet e dai social media, di una ortodonzia cosiddetta ‘semplice e veloce’, Sebbene manchino prove scientifiche di efficacia, il fenomeno sta influenzando le aspettative dei pazienti, che richiedono trattamenti ortodontici sempre più veloci. La durata del trattamento ortodontico dipende da numerosi fattori, che includono, il ricorso ad estrazioni terapeutiche, il tempo investito nelle fasi di rifinitura, la cura dei dettagli ortodontici, e molti altri. Terapie non estrattive e/o molto veloci, possono determinare iper-espansione delle arcate dentarie, ed una occlusione non ottimale. Gli indici di qualità del risultato ortodontico, si basano su parametri spesso non percepiti dai pazienti, che possono apparire soddisfatti già dopo le fasi iniziali di allineamento dei denti frontali. Ma il conseguimento di un buon risultato occlusale, non garantisce una maggiore stabilità della correzione ortodontica nel tempo? In caso affermativo, quali sono i fattori occlusali più importanti ai fini della stabilità a lungo termine, ma anche più rilevanti per i nostri pazienti? Attraverso questa presentazione, si cercherà di rispondere a domande ricorrenti circa l’importanza in ortodonzia della forma di arcata, della rifinitura, e della cura dei dettagli, ed il ruolo che questi rivestono ai fini della stabilità a lungo termine del risultato ortodontico. Si discuterà anche del ruolo di fattori specifici per i pazienti, di cui tener conto nelle decisioni cliniche.


Obiettivi di apprendimento

1) Comprendere l’importanza del mantenimento della forma di arcata ai fini della stabilità dei risultati del trattamento ortodontico; 2) Conoscere i fattori occlusali la cui correzione riveste maggiore importanza ai fini della stabilità ortodontica; 3) Capire il ruolo di alcune caratteristiche individuali legate al paziente, che possono influenzare il successo del trattamento e la sua stabilità a lungo termine.